logo
 

Associazione Socio-Culturale törtör

Anche noi esseri umani siamo törtör, fiori bellissimi.
Ma solo l’incontro con l’altro ci trasforma e ci fa vivere.

törtörI NOSTRI EVENTItörtör

Teatro Dappertutto

18

Luglio 2021

Cicogne Teatro con la collaborazione dell'associazione Tortor

volantino

Presentazione di TörTör

1

Aprile 2021

Evento on-line per presentare l'associazione Tortor e il suo progetto di realizzazione di un centro socio-culturale a Toubab Dialao in Senegal.


Webinar formazione
Migrazioni, Culture e Salute Mentale

24

Aprile 2021

Gli aspetti legati alla salute mentale, quando si prendono in carico i migranti, vanno dalla conoscenza e dalla comprensione delle fragilità prima del viaggio (precarietà, pressione del gruppo, perdita di riferimenti e di valori familiari e sociali, la mancanza di solidita identitaria, a volte legati anche a situazioni di conflitti armati), fino alla presa in considerazione del trauma durante il viaggio e alle manifestazioni di stress post-traumatico e alla vulnerabilità all'arrivo (vagabondaggio, fallimento ecc.)

psicologo

Serigne Mor Mbaye CENTRE DE GUIDANCE INFANTILE ET FAMILIALE
tel. +221 77 249 39 13
e-mail: serignemor54@yahoo.fr
pagina facebook: CEGID (Centre de Guidance Infantile Familiale)


Serigne Mor Mbaye è psicologo clinico/psicoterapeuta, esperto nei diritti dei bambini. Si è formato in Francia, all'Università di Tolosa, nel 1981 ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Studi Avanzati di Psicologia Clinica e della Vita Quotidiana. Nel 1982 ha frequentato il Master in Studi Avanzati di Psicologia presso la Scuola di Studi Avanzati in Scienze sociali di Parigi. Dal 2002, è direttore del Centre de Guidance Familial de Dakar, Osservatorio per la lotta contro i maltrattamenti e gli abusi sessuali sui bambini (CEGID), Senegal. Ha insegnato all'Università di Abidjan (Costa d'Avorio) e all'Università Cheikh Anta Diop di Dakar (Senegal). Dal 1982 collabora come esperto internazionale con organizzazioni delle Nazioni Unite e con diverse rappresentanze diplomatiche e ONG con sede in Africa occidentale e centrale. Le sue missioni si concentrano su questioni di prevenzione e riabilitazione psicosociale dei sopravvissuti alia violenza (mutilazioni genitali femminili, immigrazione, abusi sessuali, conflitti armati, HIV, ecc.). Con la sua equipe multidisciplinare lotta quotidianamente in Senegal per sensibilizzare sull'impatto negativo della violenza e degli abusi sullo sviluppo dei bambini e nella sub-regione per formare gli operatori dei servizi a contatto con i sopravvissuti alla violenza (psicologi, OPJ e GNO, avvocati e magistrate insegnanti, personale sanitario, ecc.).

Guarda il video


Newsletter

Rimani in contatto con noi e scopri gli eventi e progetti di TorTor.